.
Annunci online

  Libero [ Entra nel Mondo della politica battiti per i valori della tua città ]
 
 
         
 


Ultime cose
Il mio profilo


Iran Libero
Bloque Democratico
I love America

Gustav Klimt
Roma
Lido di Roma
Associttadini
Camillo
Movimentiamoci
Tagore


MOVIMENTIAMOCI
ControCorrente







O.D.D.I.I.

cerca
letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
 


26 marzo 2009

Acerra: Berlusconi inaugura il termovalorizzatore

 Acerra: Berlusconi inaugura il termovalorizzatore
 ACERRA - In un tripudio di bandiere tricolori e mentre la fanfara dei Bersaglieri suona 'O sole mio' il premier Silvio Berlusconi è ad Acerra per l'inaugurazione del termovalorizzatore che darà energia a 200 mila famiglie smaltendo 600 mila tonnellate all'anno di rifiuti urbani. Berlusconi è accompagnato dal sottosegretario alla Protezione civile Guido Bertolaso, dal sindaco di Napoli Rosa Russo Iervolino e dal governatore della Campania Antonio Bassolino. Alla cerimonia presenti i ministri Stefania Prestigiacomo, Mara Carfagna, Renato Brunetta, Claudio Scajola e Gianfranco Rotondi. "Avviamo il processo di smaltimento dei rifiuti attraverso la bruciatura, trasformando le immondizie in energia elettrica e quindi un risparmio per tutta la comunità italiana", ha detto il premier Silvio Berlusconi.
BERTOLASO: UN SOGNO, NAPOLI PULITA - "Avevamo un sogno, vedere Napoli pulita: credo che ci stiamo riuscendo e questa è l'unica cosa che conta e che serve". Così Bertolaso nel corso dell'inaugurazione del termovalorizzatore di Acerra. Un intervento molto applaudito che si è concluso con il premier Silvio Berlusconi e il sottosegretario Gianni Letta che sono saliti sul palco per abbracciare Bertolaso. "Ora la Campania da Cenerentola che era è al terzo posto in Italia per capacità di smaltimento dei rifiuti, secondo quello che l'Unione Europea ci chiede". Il capo della Protezione civile ha sottolineato poi che l' impianto garantirà un numero sempre meno necessari di discariche e che produrrà energia elettrica per circa duecentomila famiglie con un abbattimento dei fumi da diossina del 75%.




permalink | inviato da Libero il 26/3/2009 alle 14:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

sfoglia     aprile        aprile










Entra nel
Mondo della politica
battiti per i valori
della tua città

 Il momento  è difficile  si sa
 ma basta poco per aiutarci
a fare politica.
Se vuoi aiutarci scrivi
a :
angeloerossi@libero.it




Banner











I comunisti amano
così tanto
i poveri da volerne
creare altri






















Il "maquillage" di Veltroni
e compagni.
UN FILM GIA' VISTO...

 

Le bugie di Veltroni



I comunisti amano
così tanto
i poveri da volerne
creare altri


100% Anti-communist 









Islam e le donne
 



















Ritorna alla homepage