Blog: http://Libero.ilcannocchiale.it

A tutti quelli che sta a cuore Israele

Egregio On. Crimi,

 
sono da sempre un elettore del PDL fin dai tempi quando era Forza Italia e da quel tempo mi riconosco nella politica iniziata, come una ventata di aria fresca, dal Primo Ministro Berlusconi.  Come moltissimi altri, mi riconosco soprattutto nelle parole e nella politica da galantuomo del Ministro Frattini che non ha esitato a manifestare la sua ferma opposizione alla "festa dell'odio" che e' la Durban 2, copia carbone della Durban 1, caratterizzata da razzismo ed antisemitismo e organizzata da paesi a dittatura islamo-fascista.  Sembrava che finalmente l'Italia avesse trovato la forza morale per ostacolare l'antisemitismo mascherato da anti-sionismo che sta riprendendo il sopravvento e colora la politica internazionale della maggior parte dei paesi europei e la posizione presa dal Ministro Frattini sembrava finalmente dimostrare la superiorita' morale dell'Italia a confronto del resto della codarda Europa, abbacinata e schiavizzata da un Islam razzista e fondamentalista. 
 
Purtroppo le speranze mie e di moltissimi altri elettori del PDL di vedere finalmente un'Italia ed un governo di cui essere fieri e di cui non doversi vergognare come e' successo negli ultimi 50-60 anni dalla fine della Seconda Guerra Mondiale, sono state tristemente infrante nel vedere il governo Berlusconi inginocchiarsi di fronte alla prepotenza e all'antisemitismo razzista dei paesi arabi che hanno imposto l'esclusione di Israele dai Giochi del Mediterraneo 2009.  Non avrei mai creduto che il governo Berlusconi potesse prestarsi a far da spalla a paesi a dittatura islamofascista e aver paura di imporre la sua superiorita' morale.  E' questo servilismo europeo, questo timore di offendere la sensibilita' mussulmana, questa mancanza di convinzioni etiche e questo relativismo morale che ha imbaldanzito i nuovi nazisti, i fondamentalisti islamici che costantemente agognano e sacrificano qualsiasi vita umana per la distruzione di Israele.  L'Europa ne e' complice.
 
Con questo atto di accettazione da parte del governo Berlusconi di rendersi complice del razzismo antisemita arabo nell'esclusione di Israele, avete cancellato la miglior cosa che il Ministro Frattini aveva creato.  Con questo atto di servilismo alla prepotenza araba il PDL si e' dimostrato esattamente quello che tutta l'Europa ha sempre dimostrato di essere, gente senza spina dorsale e senza dirittura morale pronta a sacrificare l'ebreo (in questo caso Israele) e ad inginocchiarsi di fronte al barile di petrolio arabo sperando che il cocodrillo vi mangi per ultimi.  Sappia comunque, on.  Crimi che gli arabi non rispettano ne' i deboli ne' i codardi.  In ogni caso non contate piu' sul mio voto ne' su quello di un centinaio di altre persone di buona volonta' e dirittura morale che io rappresento. 
 
Distinti saluti.
 
Enzo Nahum 
Angelo Rossi  E.A.  PDL Roma

Pubblicato il 26/3/2009 alle 14.6 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web